Organico di diritto 2020/21, quando si può cambiare classe concorso potenziamento

Orizzonte_logo14

Orizzonte Scuola, 27.2.2020

– Organico di diritto 2020/21, posti di potenziamento: quando è possibile variare la classe di concorso.

Apertura funzioni SIDI

Il Ministero dell’Istruzione, come riferito, ha pubblicato un avviso tramite il quale ha comunicato l’apertura delle funzioni SIDI per la costituzione degli organici per l’anno scolastico 2020/21. Adesso, si attende l’annuale circolare ministeriale che fornirà le relative istruzione operative.

Posti di potenziamento:quando si può cambiare classe di concorso

Le scuole secondarie potranno confermare o modificare i posti di potenziamento/classi di concorso attualmente in organico.

Indicazioni

L’USR Piemonte ha già fornito indicazioni in merito  pubblicando  una nota in cui fornisce indicazioni in merito all’inserimento suddetto.

In particolare, l’USR Piemonte ha fornito indicazioni per la scuola secondaria di II, che riportiamo di seguito.

Per l’istruzione secondaria di II grado, si ricorda:

  • La corretta gestione del quadro alunni classi e lingua straniera (prima, seconda ecc. in alcuni indirizzi di studio) che se non compilata correttamente non genera le ore in organico;
  • La compilazione del quadro Educazione Fisica con relativo inserimento a Sidi delle classi e il numero di alunni maschi e femmine (si ricorda che l’organico di educazione fisica non è più gestito a squadre);
  • la compilazione del quadro delle atipicità, ove previste, nei vari indirizzi di studio. Si sottolinea come la corretta scelta della classe di concorso atipica da inserire al sistema, sia indispensabile non solo per la giusta determinazione dei posti in Organico di Diritto ma sia anche strumento per evitare il concretizzarsi di situazione di sovrannumerarietà.
  • Si richiama infatti l’attenzione delle SS.LL. sul disposto del D.M. n. 259 del 9 maggio 2017 (che si allega) di revisione e aggiornamento delle classi di concorso, con particolare riferimento agli allegati C e D; in particolare si chiede di porre attenzione sull’atipicità nei vari indirizzi di studio relativamente all’insegnamento di Geografia, classe di concorso A021. Nello specifico si fa presente che tale classe di concorso deve essere trattata prioritariamente nella scelta dell’atipicità e non in subordine rispetto alle altre classi di concorso; la scelta dell’atipicità su classe di concorso diversa dalla A021 (come specificato dalle note presenti negli allegati C e D del D.M. 259/2017) deve essere operata esclusivamente per la tutela di titolari già presenti in istituto.
  • In presenza di classi articolate, la corretta gestione della funzione. 

Posti di potenziamento

L’USR ricorda che, per la scuola secondaria, la variazione dei posti di potenziamento in organico potrà avvenire alle seguenti condizioni:

  • il posto di potenziamento sia vacante, ossia privo di titolare;
  • in presenza di pensionamento dal primo settembre 2020, il cui posto possa essere coperto dal docente di potenziamento titolare della medesima classe di concorso, che così verrà assorbito su un posto curricolare.

Guide per immagini

L’USR ha pubblicato, inoltre, i materiali illustrati nel corso dell’apposita conferenza di servizi. Si tratta di guide per immagini all’inserimento dei dati:

  • una per la scuola dell’infanzia e primaria;
  • una per la scuola secondaria di I grado;
  • una per la scuola secondaria di II grado.

Rifacendoci alle informazioni suddette e a quanto previsto dalla circolare sugli organici dello scorso anno scolastico, possiamo affermare che le scuole possono richiedere, relativamente ai posti di potenziamento,  una classe di concorso diversa da quella in organico per l’anno scolastico 2019/20, solo alle seguenti condizioni:

  • il posto di potenziamento sia vacante, ossia privo di titolare;
  • in presenza di pensionamento dal primo settembre 2020, relativo alla classe di concorso relativa al posto di potenziamento, in modo che il posto (lasciato libero dal pensionamento) possa essere coperto dal docente di potenziamento titolare della medesima classe di concorso, che così verrà assorbito su un posto curricolare.

La condizione principale, in definitiva, è quella di non creare situazione di esubero.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

Organico di diritto 2020/21, quando si può cambiare classe concorso potenziamento ultima modifica: 2020-02-27T08:41:15+01:00 da Gilda Venezia

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl