Perdenti posto e docenti su cattedre orario, salvati dal potenziamento

Lucio Ficara, La Tecnica della scuola, 24.6.2017

– Tanti docenti della scuola secondaria di II grado stanno ricevendo la comunicazione della perdita del posto o che la loro cattedra sarà oraria esterna.

È il caso di precisare che è un soprannumero o una cattedra oraria esterna sulla base della predisposizione dell’organico di diritto e non sulla base del definitivo organico funzionale.

Infatti la grande maggioranza di questi docenti verranno salvati dall’essere perdenti posto o dal dovere andare a completare con un’altra scuola per effetto dei posti di potenziamento.

A tal proposito è utile ricordare la nota Miur n. 21315 del 15 maggio 2017, in cui si spiega che gli Ambiti Territoriali Provinciali, per conto degli Uffici Scolastici Regionali, provvederanno ad attribuire alle scuole i posti necessari per l’organico curricolare mentre i posti del potenziamento, confermati nel numero complessivo della tabella n.1 della legge 107/2015, potranno essere modificati nella tipologia tenendo conto delle richieste delle scuole per le diverse classi di concorso in base al PTOF ma nei limiti dei posti vacanti. Andrà comunque tenuta in debita considerazione l’attribuzione già effettuata nello scorso anno.

Tuttavia bisogna sapere che sui posti del potenziamento, non sono possibili le sostituzioni dei docenti, salvo che queste non siano necessarie per assicurare le attività curricolari previste nel PTOF o in caso di utilizzo dei posti del potenziamento per lo sdoppiamento delle classi o dei singoli insegnamenti. Inoltre gli ATP dovranno intervenire, se è possibile, per modificare la classe di concorso del posto di potenziamento per attuare dei completamenti orari tutti all’interno di una stessa istituzione scolastica o per evitare che un docente vada in soprannumero.

Se per esempio in una scuola ci dovesse essere un docente perdente posto di A019 storia e filosofia, mentre c’è la disponibilità di un posto vacante in organico di diritto della classe di concorso A027 matematica e fisica e in più c’è anche un potenziamento in A027, allora il potenziamento di matematica e fisica verrebbe  riassorbito sul posto vacante in organico di diritto e il posto di potenziamento dell’A027 si trasformerebbe in potenziamento A019 salvando il posto al docente individuato soprannumerario.

Infine è utile sapere che i posti del potenziamento possono essere utilizzati, nella scuola secondaria, per completare singoli spezzoni abbinabili della medesima classe di concorso presenti nella stessa autonomia scolastica.

.
Perdenti posto e docenti su cattedre orario, salvati dal potenziamento ultima modifica: 2017-06-25T05:50:35+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl