Ripresa scuola a gennaio: sono in arrivo le Linee Guida ministeriali

di Reginaldo Palermo,  La Tecnica della scuola, 23.12.2020.

Gilda Venezia

Siglato oggi in sede di Conferenza unificata Stato-Regioni-Enti Locali l’intesa sulla riapertura delle scuole a gennaio.
Adesso dovranno essere emanate le Linee Guida con le indicazioni operative sulle modalità di prosecuzione in sicurezza dell’anno scolastico con particolare riguardo alla scuola secondaria di secondo grado.
Fra l’altro il documento impegna le parti a far sì che d’ora in poi “l’eventuale ulteriore sospensione o limitazione delle attività didattiche in presenza sia prevista come misura residuale”.

Soddisfatta la ministra Lucia Azzolina che dichiara: “Sono molto felice per l’intesa siglata. Studentesse e studenti delle scuole secondarie di secondo grado finalmente potranno tornare a scuola. Ce lo avevano chiesto. È giusto che possano farlo grazie all’impegno di tutte le Istituzioni coinvolte. Si tratta di un accordo che prevede novità importanti tra cui una misura che chiedevo da tempo: il rafforzamento del sistema di tracciamento per le scuole”.

Il Ministero chiarisce che il rientro per le scuole di secondo grado avverrà partendo con il 50% di studenti in presenza per arrivare gradualmente al 75% secondo le indicazioni che verranno impartite con una ordinanza del Ministero della Salute.

Per quanto concerne invece il tema dei trasporti viene confermato che tutto dipenderà dalla decisioni che verranno assunte ai tavoli di lavoro istituiti presso le Prefetture.
La situazione, in proposito, è molto variegata, come abbiamo già avuto modo di scrivere in quanto le condizioni locali sono diverse da città a città.

In sede di Conferenza unificata è stato anche concordato che Regioni e Province autonome elaboreranno un Piano operativo per garantire l’applicazione rapida e tempestiva dei protocolli sanitari relativi alle modalità di screening della popolazione studentesca.
Inoltre ci sarà una vera e propria corsia preferenziale per la scuola in modo da consentire l’immediata somministrazione di tamponi rapidi ai contatti stretti della persona contagiata.
La Ministra Azzolina ha anche assicurato che il Governo è al lavoro per reperire ulteriori fondi per il riconoscimento del salario accessorio al personale ATA che dovrà intensificare la propria prestazione lavorativa per garantire il funzionamento della scuola anche in orario pomeridiano.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

 

Ripresa scuola a gennaio: sono in arrivo le Linee Guida ministeriali ultima modifica: 2020-12-24T04:07:29+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl