Scuola: se i dirigenti danno i voti a se stessi

di Beppe Severgnini, Italians, 19.2.2017

– Gentile Severgnini, la Buona Scuola si è presentata come una riforma basata sul merito e sulla responsabilità: i docenti valutano gli studenti (da sempre), i dirigenti valutano i docenti (e qui la cosa si fa mistica, non essendoci in Italia metodologie di pesatura del merito certificate). In teoria i dirigenti vengono a loro volta valutati dagli uffici regionali del Ministero. E qui la cosa si fa comica: le linee guida uscite pochi giorni fa indicano che i dirigenti daranno i voti a se stessi… Le lascio il commento.

Alice Gatti ,

Lei è deliziosamente sadica, Alice. 

Scuola: se i dirigenti danno i voti a se stessi ultima modifica: 2017-02-19T09:51:40+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl