Si cercano docenti per valutazione esterna delle scuole. No supplenze, saranno sostituiti da docenti del potenziamento, anche di altre scuole

Orizzonte_logo14

Orizzonte Scuola,  5.9.2016

Valutazione28

– L’Ufficio Scolastico del Veneto seleziona due docenti esperti per la valutazione esterna delle scuole. Essi avranno l’esonero dall’insegnamento ma non saranno sostituiti con classica supplenza da graduatoria, bensì con i docenti assegnati ai posti del potenziamento delle scuole interessate.

Nell’ambito dei posti di potenziamento per la realizzazione dei progetti nazionali di cui all’art. 1, comma 65, della legge n. 107 del 2015, alla regione Veneto è stato assegnato un contingente di n. 55 posti di potenziamento, di cui 2 da destinare al progetto nazionale “sistema nazionale di valutazione” legge 107/2015”, l’USR Veneto pubblica un bando di selezione per docenti esperti per la valutazione esterna delle scuole.

I predetti docenti devono possedere esperienza e conoscenza maturata nella valutazione e autovalutazione della scuola, nel processo della gestione e organizzazione scolastica e in quello pedagogico-didattico da almeno 3 anni e devono essere disponibili, previa frequenza di un corso di formazione organizzato da INVALSI, a far parte dei Nuclei di valutazione esterna delle scuole del Veneto, diverse da quelle per le quali si configurano cause di incompatibilità.

Possono partecipare alla selezione docenti in servizio nella scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di I grado, secondaria di II grado che abbiano svolto attività di insegnamento di ruolo per almeno 5 anni e che abbiano ricoperto almeno uno dei seguenti incarichi: Collaboratore del Dirigente scolastico; Funzione strumentale (all’autovalutazione e al miglioramento, all’ambito organizzativo e/o a quello pedagogicodidattico); Coordinatore di un dipartimento disciplinare; Coordinatore di una commissione (deliberata dal Collegio dei Docenti) su tematiche connesse all’autovalutazione e al miglioramento, organizzative e/o pedagogico-didattiche.

I docenti scelti saranno esonerati dall’insegnamento. Come saranno sostituiti?

L’ufficio Scolastico dice espressamente che su questi posti non potranno essere effettuate supplenze, ma che si dovranno utilizzare i docenti del potenziamento. Pertanto la domanda deve essere trasmessa esclusivamente per il tramite del rispettivo Dirigente scolastico, il quale deve assicurare la disponibilità a destinare un posto di potenziamento alla copertura del posto del docente che si candida a svolgere il progetto annuale.

Il docente del potenziamento può essere reperito non solo nella scuola in cui si candida il docente ma anche nella rete a cui la scuola aderisce. Questo significa che potrebbe esserci un docente che potrebbe essere spostato da una scuola ad un’altra per coprire questa esigenza.

.

Si cercano docenti per valutazione esterna delle scuole. No supplenze, saranno sostituiti da docenti del potenziamento, anche di altre scuole ultima modifica: 2016-09-06T04:40:26+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl