Stipendi scuola: ‘100 euro di aumento sono pochi’, ecco quanto occorre

di Claudia Scalia, Scuola in Forma, 27.9.2019 

– Di quanto dovrebbe essere l’aumento dello stipendio dei docenti, per colmare il divario coi colleghi europei? Non certo di 100 euro, secondo gli ultimi dati OCSE.

In questi giorni, dopo l’insediamento del ministro Fioramonti, si fa un gran parlare degli stipendi scuola, in particolare di quelli degli insegnanti. L’aumento a 3 cifre, ‘almeno di 100 euro’, richiesto dal nuovo ministro ha scaldato gli animi, ma alcuni sindacati fanno notare che non è ancora sufficiente. Questo perché l’ultimo rapporto OCSE mostra un divario con gli stipendi dei docenti europei ben più alto.

Stipendi docenti europei a confronto

Cento euro di aumento per gli stipendi dei docenti della scuola, non bastano per recuperare quanto perso nell’ultimo decennio in termini di potere d’acquisto. Si resterebbe ancora lontani dalla retribuzione media dei colleghi europei.
L’ultima indagine dell’Ocse “Education at a glance” (edizione 2019) fa emergere i dati impietosi riguardo la condizione retributiva dei nostri docenti. Il grafico sotto illustra lo stipendio annuale lordo di un docente italiano di scuola secondaria di primo grado con 15 anni di servizio (che convenzionalmente rappresenta la condizione media della categoria). La differenza con la media UE è di ben 7.932 dollari, ovvero del 20%.

Retribuzione docenti scuola secondaria I grado 15 anni servizio dollari

Il divario tra i docenti dei diversi paesi aumenta, se confrontato in euro anziché in dollari, come mostrato sotto.

Retribuzione docenti scuola secondaria I grado 15 anni servizio euroQuale aumento occorre?

Per colmare questa differenza del 20% rispetto alla media europea, l’aumento dovrebbe essere di circa 450 euro su base mensile.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

Stipendi scuola: ‘100 euro di aumento sono pochi’, ecco quanto occorre ultima modifica: 2019-09-28T21:23:53+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl