Troppi problemi per il Ministro, dall’algoritmo delle supplenze al contratto scuola

Ci sono tanti problemi sul tavolo del Ministro.

Il più difficile da risolvere, anche perché riguarda la totalità del personale della scuola, è forse del rinnovo del contratto: è da tre anni che si parla di aumento a tre cifre, ma per il momento con le risorse disponibili si riuscirebbe a garantire un incremento nettamente inferiore ai 100 euro lordi.

I sindacati confidano che dalla legge di bilancio possa arrivare un incremento significativo delle risorse contrattuali, ma va detto che gli stanziamenti del 2022 dovrebbero servire per il contratto futuro del 2022-2024: quindi se i soldi del 2022 fossero usati per il contratto 2019/2021 si creerebbe un buco per quello futuro.

Insomma, il problema è davvero complicato e non sarà facile trovare una soluzione.

Ma c’è il tema delle disfunzioni dell’algoritmo usato per assegnare le supplenze di cui ci siamo occupati di recente.

Dal Ministero dicono che molti errori sono stati causati anche da sbagli e imprecisioni nella presentazione delle domande da parte degli stessi docenti.

.

.

.

.

.

.

.

 

Troppi problemi per il Ministro, dall’algoritmo delle supplenze al contratto scuola ultima modifica: 2021-10-15T04:52:18+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl