Congedo parentale base oraria: istruzioni dell’Inps per la domanda

Orizzonte_logo14

di Lucrezia Di Dio,  Orizzonte Scuola   19.8.2015.  

congedo-parentale4

E’ del 18 agosto la circolare dell’Inps che fornisce le istruzioni sulla presentazione della domanda per poter fruire del congedo parentale su base oraria.

Il decreto legislativo attuativo numero 80 del 15 giugno scorso ha introdotto la possibilità, per i genitori lavoratori dipendenti di poter fruire del congedo parentale su base oraria in assenza di contrattazione collettiva anche a livello aziendale: con esso i genitori lavoratori posso fruire del congedo parentale a ore in misura pari alla metà dell’orario giornaliero medio. Si precisa che tale norma è sperimentale ed è possibile fruire del congedo parentale su base oraria dal 25 giugno 2015 al 31 dicembre 2015 (anche se un comunicato  del Ministero del Lavoro precisa che tale possibilità sarà resa permanente).

L’Inps nella circolare specifica che le ore di congedo parentale, sia che esse diano diritto o meno ad una indennità, sono coperte da contribuzione figurativa.

La domanda per poter fruire del congedo parentale su base oraria va presentata dal genitore lavoratore sia al datore i lavoro che all’Inps; in questa fase transitoria la richiesta all’istituto va presentata con una apposita domanda online, diversa d quella che si utilizza per la richiesta di congedo parentale giornaliero o mensile. In tale domanda devono essere presenti le seguenti dichiarazioni del genitore:

  •   se il congedo è richiesto in base alla contrattazione di riferimento oppure in base al criterio generale previsto dall’art. 32 del T.U. (si rammenta che in questo caso la fruizione nella singola giornata di lavoro è necessariamente pari alla metà dell’orario medio giornaliero);
  •   il numero di giornate di congedo parentale da fruire in modalità oraria. La procedura infatti prevede che il totale delle ore di congedo richieste sia calcolato in giornate lavorative intere;
  •   il periodo all’interno del quale queste giornate intere di congedo parentale saranno fruite.

La domanda andrà presentata per ogni singolo mese solare prima dell’inizio della fruizione dello stesso o, al limite, il giorno di inizio ella fruizione.

La domanda telematica può essere presentata accedendo al sito dell’Inps all’interno del gruppo di servizi chiamati “Domande di maternità online”.

Le domande possono essere presentate nei seguenti modi:

Via web accedendo al sito dell’Inps ai servizi dedicati ai cittadini, per tutti coloro che sono in possesso di PIN.

Contact center integrato: al numero verde 803164, gratuito da rete fissa, o il numero 06164164 da telefono cellulare

Patronati: presso patronati o Caf che offrono l’acceso ai servizi telematici.

Congedo parentale base oraria: istruzioni dell’Inps per la domanda ultima modifica: 2015-08-19T23:43:08+00:00 da Gilda Venezia

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl