Immissioni in ruolo da I fascia GPS e supplenze al 30 giugno/31 agosto: probabile avvio il 5 agosto

Gilda Venezia Obiettivo scuola,  3.8.2021.

Gilda Venezia

Era in programma per oggi alle ore 11:00 l’atteso incontro fra il Ministero dell’Istruzione e i rappresentati delle Organizzazioni sindacali avente per oggetto le procedure di assunzione dalle GPS.
Di seguito le prime indicazioni emerse dall’incontro.

SOGGETTI COINVOLTI

La procedura online riguarda tutti i docenti inseriti nelle GAE e nelle graduatorie provinciali per le supplenze (GPS) di prima fascia, elenchi aggiuntivi e di seconda fascia. Posti comuni e di sostegno.
In particolare, soggetti coinvolti sono diversi per le due procedure:

  1. abilitati\specializzati inseriti nelle GPS I fascia che intendano presentare domanda per l’immissione in ruolo (immissioni in ruolo straordinarie da GPS):
    • per le assunzioni su posto comune servono 3 annualità di servizio su posto comune svolti negli ultimi 10 anni scolastici.
    • per le assunzioni su posto di sostegno non sono invece richieste annualità di servizio.
  2. i soggetti inseriti nelle GAE e nella I e II fascia delle GPS che intendano aspirare alle convocazioni per le supplenze annuali (31 agosto) e fino al termine delle attività didattiche (30 giugno).
    A tal fine ricordiamo che per le convocazioni annuali, i soggetti già inseriti nelle GAE e nelle GPS di I e II fascia, compresi gli elenchi aggiuntivi, devono ogni anno esprimere il proprio ordine di preferenza fra le varie scuole\classi di concorso\tipologie di posto disponibili.
    Mentre l’anno scorso le convocazioni per le supplenze sono state gestite da vari uffici scolastici provinciali con modalità diverse (piattaforma Sigeco, videoconferenze, invio preferenze via email, convocazioni in presenza), quest’anno si procederà con un’unica piattaforma ministeriale.
    I docenti inseriti nelle GAE partecipano con priorità rispetto a quelli inseriti nelle GPS (si attinge infatti alle GPS solo se residuano posti dalle GAE).

CRONOPROGRAMMA

Le istanze per le immissioni in ruolo da I fascia GPS e quelle per il conferimento delle supplenze al 30 giugno\31 agosto saranno aperte congiuntamente e attraverso un’unica piattaforma ministeriale. Le tempistiche dovrebbero essere dal 5 al 16 agosto.

A tal riguardo, l’amministrazione ha fatto sapere che non è possibile separare le due procedure, poiché è prioritario per il Ministero rispettare il cronoprogramma che prevede di concludereentro il 31 agosto le assegnazioni dei contratti.

Sarà poi il sistema a separare le operazioni: una volta concluse le istanze, gli uffici andranno a valutare prima le domande per la procedura dell’assunzione della I fascia GPS (decreto sostegni bis). Una volta terminata questa fase, ci sarà la valutazione e l’estrazione delle domande per gli incarichi di supplenza.

PUBBLICAZIONE DELLE DISPONIBILITÀ E DELLE GRADUATORIE

La pubblicazione delle disponibilità per le nomine da GPS avverrà entro il 10 agosto.

Su questo punto le organizzazioni sindacali hanno chiesto che la data di apertura sia più vicina possibile alla data del 10 agosto in modo che i docenti siano consapevoli della scelta delle sedi e che la data di chiusura delle istanze sia posticipata rispetto al 16 agosto.

Su questo punto l’Amministrazione si è riservata di accogliere le richieste.

Inoltre l’amministrazione ha fatto sapere che anche le GPS ripulite saranno ripubblicate prima di avviare le operazioni, pur non essendo chiaro esattamente quando, dal momento che non è stata fornita nessuna data.

PREFERENZE

Secondo quanto riferisce la FLC CGIL, le preferenze esprimibili al massimo saranno portate da 100 a 150 preferenze, in modo da poter dare maggiori possibilità a chi deve scegliere in province molto vaste.

Le preferenze possono essere puntuali (singole scuole) oppure sintetiche (comuni o distretti). Il posto verrà assegnato in base alle preferenze espresse dall’aspirante.
Nel caso si esprima preferenza per una singola scuola, nella scuola secondaria, è possibile dare disponibilità o meno per le COE (cattedre orario esterne) eventualmente distinguendo fra quelle all’interno dello stesso comune e quelle con completamento in diverso comune.
Nel caso della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di I grado, è possibile dare disponibilità per diversi tipi di posto: posto comune, con metodo Montessori, Agazzi, Pizzigoni e, nel caso dei posti di sostegno, per i diversi tipi di disabilità (sostegno della vista, sostegno dell’udito, sostegno psicofisico).

In caso di scelta di diversi tipi di posto è possibile ordinarli a proprio piacimento. In questo caso il sistema, nell’assegnare posto/sede, verifica per la preferenza espressa l’esistenza del posto e lo assegna in base all’ordine indicato.

Il programma, per ciascuna preferenza (scuola o distretto/comune) assegna il posto verificando l’esistenza dello stesso per ciascuna preferenza.
Nel caso in cui invece si esprima una preferenza sintetica (comune o distretto) si ha la possibilità anche di selezionare le tipologie di scuola (ospedaliera, serale, adulti, carceraria). In questo caso, le scelte verranno esaminate secondo l’ordine indicato, scuola per scuola, rispettando l’ordine del bollettino ufficiale per ordine di codice meccanografico.

Inoltre è possibile richiedere anche spezzoni orario ed eventualmente chiedere il completamento cattedra.

.

.

.

.

.

.

Immissioni in ruolo da I fascia GPS e supplenze al 30 giugno/31 agosto: probabile avvio il 5 agosto ultima modifica: 2021-08-04T04:50:24+02:00 da Gilda Venezia

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl