Miur: comitati di valutazione formati regolarmente dovunque

Tecnica_logo15B

Alessandro Giuliani,  La Tecnica della scuola  1.6.2016

Comitato-valutazione12

– Resi noti dal Ministero i primi esiti del monitoraggio relativo alla valorizzazione del merito dei docenti.

I dati sono ancora parziali  (ha risposto poco meno 40% delle scuole alla scheda  n.1  sulla composizione del comitato di valutazione e il 24% alla scheda n.2 sui criteri per l’attribuzione del bonus).
Qualche anticipazione viene fatta dall’Anp che segnala che “tra le scuole che hanno risposto, quasi il 100% ha nominato il comitato di valutazione e lo ha fatto con tutte le componenti”.
“In merito ai criteri scelti dai comitati
– aggiunge ancora Anp – la rilevazione indica che la quasi totalità delle scuole li ha elaborati in relazione a tutte le aree indicate dalla legge; sono pochissime, nell’ordine di qualche unità, le scuole che hanno lavorato privilegiando solo una o due aree”.
Un altro aspetto interessante riguarda le modalità con le quali sono state adottate le decisioni dei comitati: stando ai dati fin qui disponibili, quasi il 95% dei comitati ha assunto le proprie decisioni all’unanimità.
Le contestazioni e le prese di posizione del fronte no-legge 107 non sembrano quindi aver determinato particolari difficoltà nelle scuole, anche se per la verità è ancora presto per mettere la parola fine sulla vicenda.
La rilevazione non è ancora conclusa e un bilancio definitivo si potrà fare solo a fine agosto, quando il Miur comunicherà tutti i dati raccolti.

Miur: comitati di valutazione formati regolarmente dovunque ultima modifica: 2016-06-01T21:21:33+02:00 da Gilda Venezia

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl