Vaccino Covid insegnanti al via: prime indicazioni su prenotazioni e dove farlo

di Teresa Maddonni, Money.it, 10.2.2021.

Il vaccino anti-Covid per gli insegnanti dovrebbe partire a giorni come annunciato da Arcuri. Si tratta della Fase 3 con le dosi di AstraZeneca. Le Regioni danno le prime indicazioni su prenotazioni e dove farlo. Il quadro aggiornato.

Gilda Venezia

Vaccino Covid insegnanti: la notizia è che si partirà a breve e cominciano a essere disponibili le prime indicazioni su prenotazioni e dove farlo e che provengono dalle varie regioni.

Al momento le prime informazioni per il vaccino contro il Covid per insegnanti giungono da Toscana, Emilia-Romagna, Piemonte e Puglia. In Toscana da ieri è già possibile prenotarsi e in meno di un’ora le prenotazioni sono state 7.781.

Con l’arrivo delle prime dosi di AstraZeneca il vaccino anti-Covid dovrebbe essere somministrato agli insegnanti, come anche ad altre categorie, a questo punto immaginiamo dalla prossima settimana. A comunicarlo venerdì scorso in prima battuta il commissario straordinario per l’emergenza Domenico Arcuri.

Si tratta di un’anticipazione della fase 3 che andrà di pari passo con la fase 1 secondo il piano per la somministrazione del vaccino.

Il piano vaccini per insegnanti tuttavia, insieme alle Forze Armate e di Polizia, potrebbe subire un ulteriore rallentamento a causa dello scetticismo di categoria nel dover sottoporsi alla somministrazione di un vaccino considerato meno efficace.

Vediamo allora perché viene somministrato il vaccino contro il Covid agli insegnanti, qual è il piano e come sarà gestita la prenotazione.

Vaccino Covid insegnanti: al via, ma non per tutti

Il vaccino contro il Covid per gli insegnanti, stando alle prime notizie in merito, dovrebbe partire a breve, ma non sarà per tutti.

Le dosi di vaccino AstraZeneca riguarderanno solo le persone con età inferiore ai 55 anni, come indicato da Aifa. Dunque il vaccino anti-Covid sarà solo per gli insegnanti al di sotto di questa fascia d’età.

Le prime 249.600 dosi dovrebbero essere già disponibili per la somministrazione con l’avvio della fase 3 della campagna vaccinale parallela alla fase 1 per gli over 80.

Il vaccino anti-Covid con le dosi AstraZeneca non dovrebbe riguardare solo gli insegnanti, ma anche tutto il personale scolastico e altre categorie quali:

  • personale dell’Università;
  • Forze Armate e di Polizia;
  • penitenziari;
  • luoghi di comunità sia civili che religiosi;
  • chi è impegnato in altri servizi essenziali.

“Abbiamo deciso di cominciare con insegnanti, forze dell’ordine, forze armate, lavoratori dei servizi essenziali, personale carcerario e persone chi vive all’interno delle carceri. L’obiettivo è abbassare la moltiplicazione dei contagi.”

Ha comunicato Arcuri.

La fase 3 parte quindi a febbraio e dovrebbe coinvolgere quasi 4 milioni di persone, secondo il nuovo piano vaccinale, insieme alla fase 1 che interessa gli over 80 per un totale di 4,4 milioni con i vaccini Pfizer e Moderna.

Ad aprile poi dovrebbe partire la fase 2 che interesserebbe, sempre con i vaccini Pfizer e Moderna, le persone estremamente fragili indipendentemente dall’età e poi via via tutte le fasce di età a partire dagli anziani tra i 75 e i 79 anni fino alle persone tra 55 e 59 anni per un totale di quasi 20 milioni di cittadini.

Sul vaccino anti-Covid per gli insegnanti con Astrazeneca tuttavia avanzano le prime perplessità:

“Molti operatori della scuola si interrogano sui vantaggi di aderire all’ opportunità a causa della dichiarata minore copertura vaccinale di AstraZeneca rispetto ai più efficaci vaccini Pfizer e Moderna. La decisione di inserire il personale della scuola nelle priorità della campagna vaccinale e soprattutto di utilizzare il vaccino AstraZeneca, è stata assunta senza alcun coinvolgimento né del Comitato Tecnico Scientifico né dei Sindacati.”

Vaccino Covid insegnanti: come prenotarsi e dove farlo

Al momento per il vaccino contro il Covid riservato agli insegnanti poco si sa, come abbiamo anticipato, perché sono solo 4 le Regioni che hanno fatto sapere come prenotarsi e dove farlo sebbene anche in questo caso le informazioni siano in divenire.

  • La regione Piemonte ha comunicato il piano vaccinale lo scorso 4 febbraio. Nella settimana corrente, secondo il cronoprogramma visibile sul sito istituzionale, dovrebbe essere avviata la campagna del vaccino anti-Covid per insegnanti di Astrazeneca. La fase 1 per over 80 fuori dalle RSA (la fase 1-C della Regione) parte il 21 febbraio. Secondo le informazioni pervenute da Pietro Presti, consulente strategico Covid per la Regione Piemonte, alle organizzazioni sindacali della Scuola durante un incontro informativo il 15 febbraio 2021 prenderanno il via le preadesioni alla fase 3 per il vaccino riservato agli insegnanti. Nei prossimi giorni dovrebbero giungere maggiori dettagli in merito;
  • in Toscana il piano vaccini per gli insegnanti e altre categorie under 55 con dosi Astrazeneca dovrebbe partire il prossimo 14 febbraio. Le vaccinazioni dovrebbero avvenire in hub che saranno indicati dalla Regione. Da ieri insegnanti, personale scolastico e universitario possono prenotarsi attraverso il portale per le prenotazioni.
  • in Emilia-Romagna la Regione comunica che ci sono più di 341mila dosi di vaccino per il mese di febbraio. Al quantitativo in arrivo di Pzifer (193.050 dosi totali) e di Moderna (56.200), a partire da domani, martedì 9 febbraio, si aggiungono anche le forniture di AstraZeneca (91.800), si legge sul sito istituzionale. Le prenotazioni per la fase 1 inizieranno il 15 febbraio 2021 e riguarderà non solo gli over 80 (quelli non vaccinati a domicilio) e in questa fase vi rientrano anche le forze dell’ordine. La Regione comunica che a partire da lunedì 15 febbraio, saranno molteplici i canali possibili per effettuare la prenotazione: Cup, Farmacie Cup, prenotazione telefonica, Fascicolo sanitario elettronico, Portale regionale Salute. La fase 2 regionale coinvolgerà anche insegnanti considerati in priorità alta (più a rischio). In particolare scrive la Regione: “la possibilità di prenotazione sarà attivata progressivamente, sulla base del piano vaccinale. La prenotazione avviene senza prescrizione del medico curante.”;
  • in Puglia si parte con le prenotazioni per il vaccino agli insegnanti il prossimo 15 febbraio e ad annunciarlo è stato l’assessore alla Sanità della Regione Luigi Lopalco. Lo stesso assessore ha dichiarato: “Già a partire dalla prossima settimana, e quindi dal 15 febbraio, si inizierà con le prenotazioni per i vaccini AstraZeneca degli operatori scolastici e dei componenti delle forze dell’ordine, intesi come personale in buona salute. Le vaccinazioni di insegnanti e operatori delle forze dell’ordine saranno gestite direttamente dalle rispettive amministrazioni”.

Al momento sono solo queste le Regioni che hanno fornito una qualche indicazione sul vaccino contro il Covid per gli insegnanti e con qualche piccolo accenno alla prenotazione.

Immaginiamo tuttavia, come dimostra il sistema della Regione Toscana, che in generale il meccanismo di prenotazione per la fase 3 del vaccino Covid per insegnanti e altre categorie di under 55 possa essere simile a quello pensato per la fase 1 laddove previsto.

In Puglia, come avevamo già immaginato, per il vaccino agli insegnanti le prenotazioni saranno gestite dall’amministrazione di appartenenza e forse avverrà anche in altri territori.

C’è ancora incertezza, quello che è chiaro è che non tutte le regioni viaggiano alla stessa velocità e quindi anche per i vaccini contro il Covid per insegnanti le date sono differenti.

La Regione Lombardia, per esempio, ha comunicato che sarà possibile somministrare il vaccino AstraZeneca a partire dal 25-28 febbraio. Inoltre c’è da considerare che nella fase 3 potrebbero essere coinvolti anche i medici di base.

Insomma quello che possiamo consigliare agli insegnanti che vogliono sapere quando fare il vaccino contro il Covid è di monitorare il sito web della propria Regione e attendere eventuali comunicazioni dalla scuola di appartenenza. Noi daremo ulteriori aggiornamenti non appena saranno disponibili.

.

.

.

.

.

.

Vaccino Covid insegnanti al via: prime indicazioni su prenotazioni e dove farlo ultima modifica: 2021-02-11T05:34:18+01:00 da Gilda Venezia

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl