Contratto di governo M5S-Lega, nuova bozza. Si parla di classi pollaio e diplomati magistrale

di Andrea Carlino, La Tecnica della scuola, 17.5.2018

– Il contratto di governo M5S-Lega si arricchisce di nuovi particolari. Nelle ultime ore la Tecnica della Scuola ha realizzato degli approfondimenti sulle bozze rese note dagli organi di informazione e dalle agenzie di stampa.

L’ultima bozza, resa nota dall’AdnKronos, parla di classi pollaio e diplomati magistrale. Nel dettaglio, le riforme introdotte da La Buona Scuola del governo Renzi devono essere superate con urgenza per consentire un necessario cambio di rotta, intervenendo sul fenomeno delle classi pollaio, dell’edilizia scolastica, delle graduatorie e titoli per l’insegnamento. Particolare attenzione dovrà essere posta alla questione dei diplomati magistrale e in generale al precariato nella scuola dell’infanzia e della primaria.

CLICCA QUI per scaricare la parte relativa alla scuola

CLICCA QUI per scaricare l’intero documento

APPROFONDIMENTI DELLA TECNICA DELLA SCUOLA

LE INTERVISTE

.

.

.

Contratto di governo M5S-Lega, nuova bozza. Si parla di classi pollaio e diplomati magistrale ultima modifica: 2018-05-18T05:17:18+00:00 da Gilda Venezia

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl